Diritto agrario

Lo Studio Legale Cagnazzo Preite opera nel campo del diritto agrario rivolgendo alla propria clientela consulenza in ambito contrattualistico anche con riferimento alla legislazione comunitaria ed internazionale, assistenza stragiudiziale in materia di conciliazione secondo quanto previsto dall’articolo 46 della Legge 03 maggio 1982, n. 203.

Diverse sono le controversie giudiziali che cura lo Studio legale pertinenti l’impresa agricola, le cooperative agricole, le società agricole, aventi ad oggetto l’indennizzo per le migliorie, le attività connesse, l’esercizio della prelazione agraria, il riscatto, il rilascio di fondi rustici, il sequestro agrario, le cessioni a vario titolo di terreni agricoli, agriturismo, conferimenti di terreni agricoli in società, miglioramenti fondiari, responsabilità contrattuale e precontrattuale, ed altro.

Rilevante è l’intervento operato dai professionisti dello Studio Legale Cagnazzo Preite con gli enti locali per quanto concerne i piani di fabbricazione, i piani particolareggiati, piani regolatori, zone P.I.P, zone P.E.E.P., utilità di terreni agricoli e relativa indennità, tutela del coltivatore diretto, del lavoratore agricolo e dell’agricoltore.

MEDIA
GALLERY
NOVITÀ
EDITORIALI
EVENTO
IN DIRETTA
STREAMING
SEGUICI SU >>